Guarda le foto
A partire da
€ 10
A partire da
€ 10

Sainte Chapelle

A partire da
€ 10
Immerso nel cuore dell'Île de la Cité, il monumento è uno spazio simbolo della storia del paese. La cappella viene edificata nel 13' secolo per ordine del re Luigi IX, meglio noto come San Luigi, e destinata ad ospitare le reliquie della Passione di Cristo insieme al suo tesoro più celebre, la corona di spine. All'esterno, la Sainte-Chapelle risulta quasi sommersa dagli edifici di Parigi che la circondano. Gli interni appaiono di una bellezza da togliere il fiato, con la cappella alta, unica nel suo genere, che sembra sfidare le leggi della fisica. Il luccichio delle imponenti vetrate con la loro luce caleidoscopica riempie lo spazio al di sotto delle volte, alte oltre 20 metri. Irrinunciabile dunque una visita a questo gioiello di architettura gotica!
Prenotazione
Scegli la tua formula

Biglietteria Sainte-Chapelle

Sainte-Chapelle - Biglietto con accesso prioritario

€ 10
  • Accesso alla Sainte-Chapelle
Ammessi biglietti con invio istantaneo da smartphone.
Esaurito
Non disponibile
in Buono Regalo
Biglietti validi 10 mesi

Fino a 30 Agosto 2018

Ricerchiamo disponibilità ...
Totale: -
Prenotazione
Informazioni
Informazione pratiche
Dettagli


Giorni e orari di apertura
2 gennaio-31 marzo
Aperto tutti i giorni 9/17
1 aprile-31 ottobre
Aperto tutti i giorni 9/17
1 novembre-31 dicembre
Aperto tutti i giorni 9/17

Attenzione:

  • Si raccomanda di visitare il monumento di mattina.
  • L'ultimo accesso alla biglietteria è consentito entro 30 minuti dalla chiusura.
  • Inaccessibile dal lunedì al venerdì in orario 13/14,15.
  • Aperture notturne: da metà maggio a metà settembre ogni mercoledì fino alle 21,30.
    Giorni di chiusura: 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre.

Ingresso gratuito

  • Minori di 18 anni (accompagnati dalla famiglia, escluse scolaresche)
  • 18-25 anni (cittadini di paesi dell'Unione europea e cittadini non appartenenti all'Unione europea che risiedano legalmente in territorio francese)
  • Disabili con accompagnatori
  • Iscritti alle liste di collocamento, su presentazione di attestazione rilasciata da meno di 6 mesi.
  • Possessori della Carta Cultura e Tesserati ICOM.

Cenni storici

Come la cattedrale di Notre-Dame de Paris richiama folle di visitatori, così la Sainte-Chapelle resta invece un monumento poco noto e segreto. I suoi luoghi raccontano tuttavia la storia straordinaria di un re animato da un intenso fervore religioso, Luigi IX, meglio conosciuto come San Luigi. E' lui ad ordinare che venga costruita questa cappella palatina proprio nel cuore del palazzo reale, per ospitare al suo interno il più prezioso dei tesori, la Corona di spine di Cristo, acquistata a caro prezzo nel 1239 dall'imperatore di Costantinopoli. Questo re potente e devotissimo intende venerare le sue reliquie in un luogo privato, appositamente dedicato al loro culto. Concepisce un progetto originale e stravagante: un immenso reliquiario come uno scrigno di vetro. Verso la metà del 13' secolo Parigi rappresenta la capitale intellettuale dell'intera cristianità, e la Sainte-Chapelle ne diventerà uno dei gioielli più preziosi e rappresentativi.

A partire dalla rivoluzione, il monumento non accoglie più le reliquie, custodite invece nella cattedrale di Notre Dame, ma lo scrigno ha conservato tutto il suo spirito. L'edificio è costituito da due cappelle sovrapposte e vi si accede da quella inferiore, che fin dal tempo di San Luigi ospitava gli uffici destinati ai nobili e agli impiegati di palazzo. Concepita come una cripta, la cappella è contrassegnata dallo stemma reale: il giglio dorato unito al castello di Castiglia, in riferimento alla regina madre Bianca di Castiglia. Per raggiungere la luce è necessario accedere allo spazio riservato al re, la cappella alta, autentico regno del colore. All'interno di una struttura di vetro e luce, lo scintillio delle vetrate multicolore occupa tutto lo spazio. Il sapiente lavoro degli architetti sembra quasi aver rinunciato alla muratura a favore della luce e del colore. Ci si domanda come sia possibile che questo complesso di 15 finestroni e immense volte si tenga in piedi costituendo una solida struttura.

Siamo davanti ad una costruzione che si rivela senza dubbio l'espressione meglio riuscita di tutte le arti e i saperi dell'epoca.


Curiosità

Le immagini riprodotte sulle vetrate si rifanno in gran parte ai maggiori episodi narrati nella Bibbia. In molti casi però diverse scene non sono tratte dal libro sacro, ma dalla Bibbia di San Luigi, una tra le più affascinanti opere di scrittura del Medio Evo. Si può ammirare il sovrano rappresentato come un profeta o intento a portare l'Arca dell'Alleanza. Il fine è quello di trasmettere un messaggio principalmente politico: la Sainte-Chapelle come simbolo, al servizio dell'ideologia del regno di San Luigi.

Mappa
Indirizzo
8 Boulevard du Palais
75001 Paris
Parcheggio
Lutece, 3 Boulevard du Palais - 75001 Paris
Notre-Dame, 6 Rue de la Cité - 75004 Paris
Trasporto
4Cité
4Saint-Michel
7Châtelet
BSaint-Michel Notre-Dame
DChatelet les Halles
9621853847Cite - Palais De Justice
La sessione è scaduta, si verrà reindirizzato alla home page Come to Paris.