Sentier

Nel 2° arrondissement di Parigi, vicino ai Grandi Viali, nidificati tra i viali Sébastopol, la via del Sentiero e la via Réaumur, il quartiere del Sentier è la zona del tessile e della stampa. Ma è anche un quartiere che offre piacevoli passeggiate grazie ai suoi passaggi coperti che c'immergono nella Parigi di un tempo, ma anche grazie alle sue viuzze storiche e al suo ambiente popolare.

I Diversi Volti Di Sentier

Il vero fascino di Parigi è il sorprendente cambiamento di atmosfera di certi quartieri, semplicemente attraversando il marciapiede. Questa magia è presente nel quartiere del Sentier : la Piazza delle Vittorie e le vie cicostanti : via dei Piccoli Padri, il Vrillière, via Hérold etc. La Rue Saint Denis e i suoi dintorni é invece più rumorosa e popolare. Il quartiere Sentier é storicamente il luogo parigino privilegiato per la confezione eil commercio all’ingrosso e al dettaglio di tessuti multietnici.

Una tempo, le strade del Sentier erano deserte perché considerate troppo pericolose per viverci. Oggi invece é punto di riferimento per i negozi di tessile ma anche per le altre attività commerciali, che si sono diversificate in questi ultimi anni. Ribattezzato "Silicon Sentier" per le numerose starts-ups Internet che vi si sono installate, il quartiere accoglie tra l’altro la grande impresa di Adopteunmec.com (rue Berger).

Storia Del Quartiere

Se arrivi dall'uscita della metropolitana Strasburg saint Denis, scendi la via Saint-Denis poi gira a destra nella via Aboukir: entrerai nel Sentier, un quartiere ricco di storia. Nel vicolo di sinistra, la graziosa piazza Caire, una vecchia corte regno di mendicanti e bisognosi che all’epoca si facevano passare per handicappati nella speranza di raccoglierequalche spicciolo.
Un po’ più lontano, al numero 20 di via Etienne Marcel, giace un'orma della Parigi medievale: la Torre Jean Sans Peur. Una vecchia torre eretta nel quindicesimo secolo, costruita sotto la volontà del Duca Jean Primo di Borgogna, detto anche Jean Senza Paura. Il 23 novembre del 1407,  «Jean senza Paura»  fa assassinare suo cugino, Louis d’Orléans. Per proteggersi dalla possibile rappresaglia, fece costruire questa torre fortificata di 21 metri di altezza nel suo luogo di residenza. Se il Medioevo ti appassiona, puoi visitare una piccola esposizione sulla vita e la società francese del quindicesimo secolo.

Un po' più lontano, l'elegante Piazza delle Vittorie dedicata alle vittorie militari di Louis XIV (di cui la statua equestre nel bel mezzo) e che reppresneta oggi una delle quatro piazze reali della capitale. Ospita qualche boutique di lusso con splendide vetrine che attirano parigini e turisti. Un po' piùa nord, la pizza dei Petits Pères che nasconde la basilica romana Notre Dame des Victoires. Infine la Galleria Vivienne é sicuramente uno dei più magnifici passaggi di Parigi, da non perdere!

La sessione è scaduta, si verrà reindirizzato alla home page Come to Paris.