10 cose da fare a Parigi

Se dovessimo sceglierne soltanto dieci, ecco i luoghi che ti consigliamo di visitare a Parigi. Non esitare e lasciati affascinare dalle bellezze della capitale!

1La Torre Eiffel

Cosa sarebbe Parigi senza la sua simbolica Torre Eiffel? Costruita da Gustave Eiffel per commemorare il centenario della Rivoluzione Francese, è stata presentata in occasione dell'Esposizione universale di Parigi nel 1889. Alta 324 metri, è uno dei monumenti più visitati al mondo, con quasi 7 milioni di visitatori all'anno.

Il primo piano ospita il ristorante 58 Tour Eiffel che si estende su due livelli, a 58 metri dal suolo come indica il nome. Al secondo piano, il panorama è ancora migliore perché a 115 metri di altezza si ha una vista mozzafiato. Infine al 3° piano, a 275 metri, si può visitare quello che era l'ufficio di Gustave Eiffel.

Salire sulla Torre Eiffel è un must per chi vuole godersi la magnifica vista di Parigi. Prenota i biglietti per la Torre Eiffel in anticipo, evita le file.

2La Cattedrale di Notre-Dame

Uno dei simboli più duraturi di Parigi: Notre-Dame de Paris, nota anche semplicemente come Notre Dame, è una cattedrale cattolica romana situata nella metà orientale dell'Île de la Cité. È ampiamente riconosciuta come uno dei più belli esempi di architettura gotica francese in Francia e in Europa. Iniziata nel 1163 e completata nel 1345, questa cattedrale è uno spettacolo con i suoi archi rampanti, i suoi portali circondati da sculture e le numerose guglie che adornano il tetto.

Ti consigliamo di passeggiare tutto intorno alla cattedrale, poi di visitare l'interno e salire i 387 gradini che portano alla sommità delle torri. Salire fino in cima alle torri può essere faticoso, ma si ottiene una vista panoramica della zona e si possono vedere da vicino le famose guglie.

3Il Museo del Louvre

Il Louvre è il museo d'arte più visitato al mondo. Situato nel cuore di Parigi, questo edificio storico era in origine un palazzo reale, con una superficie di 210.000 m² di cui 60.600 dedicati alle aree espositive.

La collezione è divisa in otto dipartimenti:

  • antichità egiziane
  • antichità orientali
  • antichità greche, etrusche e romane
  • arti dell'Islam
  • sculture del Medioevo, del Rinascimento e della Modernità
  • oggetti d'arte
  • dipinti
  • arti grafiche.

Informazioni pratiche: Il museo è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18, tranne il martedì. Aperture notturne fino alle 21:45 il mercoledì e il venerdì.

4L'Avenue des Champs-Élysées - L'Arco di trionfo

Affascinato dall'antica architettura romana, Napoleone incaricò Jean Chalgrin della progettazione di un arco trionfale dedicato alla gloria degli eserciti imperiali. Costruito nel 19° secolo, è oggi il più grande monumento al mondo di questo tipo. Imponenti sculture adornano i suoi pilastri. Inoltre, sulla sommità dell'arco sono incisi i nomi di 558 generali e di grandi vittorie. Sotto l'Arco di trionfo si trova la tomba del Milite ignoto francese.

La terrazza panoramica alla sommità offre un bellissimo panorama di Parigi. Alto 50 metri, largo 45 e profondo 22, l'Arco di trionfo è situato su place de l’Etoile, che conduce agli Champs Elysées.

L'avenue des Champs-Élysées è conosciuta come "il più bel viale del mondo". Si estende per 1,9 km tra Place de la Concorde e l'Arco di Trionfo. Vi si trovano molti negozi di lusso (Louis Vuitton, Cartier, Guerlain, Montblanc ...), locali (Lido, cinema), famosi café e ristoranti (Fouquet's).

Biglietti per l'Arco di Trionfo

5Una crociera sulla Senna

Quale modo migliore per visitare la “ville lumière” di una crociera sulla Senna, soprattutto dopo il calar del sole? Quando il sole tramonta, i monumenti si illuminano a poco a poco. Si ottiene un panorama privilegiato che consente di godersi tutta la bellezza di Parigi: la Torre Eiffel, Notre Dame, il ponte Alessandro III e molti altri.

È inoltre possibile godersi una crociera con cena a Parigi a bordo di un'imbarcazione interamente vetrata. Per circa due ore, si possono ammirare i più bei panorami gustando al tempo stesso piatti preparati da Chef.

Notate che ogni notte la Torre Eiffel brilla per 5 minuti all'inizio di ogni ora, mentre il suo faro illumina tutta Parigi.

6La collina di Montmartre

Montmartre è una collina situata nel nord di Parigi, alta 130 metri, che dà il nome al quartiere circostante. Montmartre è principalmente conosciuta per la basilica del Sacro Cuore alla sua sommità con la sua cupola bianca. Questa è stata completata nel 1919 e onora le vittime francesi della guerra franco-prussiana del 1870.

Se siete in zona, non dimenticate soprattutto la place du Tertre, a pochi isolati dalla basilica. Qui si trovano molti artisti che montano i loro cavalletti per dipingere i turisti o esporre le loro opere. La place du Tertre è un ricordo del tempo in cui Montmartre era il fulcro dell'arte moderna; all'inizio del 20° secolo, molti artisti come Amedeo Modigliani, Claude Monet, Pablo Picasso e Vincent van Gogh vi lavoravano. L'Espace Salvador Dalí, un museo dedicato principalmente alla scultura e ai disegni dell'artista spagnolo, si trova a pochi passi dalla place du Tertre.

7Il Castello di Versailles

La reggia di Versailles è il più famoso castello francese. Costruito nel XVII secolo come simbolo della potenza militare della Francia e come dimostrazione della supremazia francese in Europa, questo enorme complesso di edifici, giardini e terrazze è incontestabilmente una destinazione obbligata per tutti i visitatori. Questi rimarranno affascinati da camere eccezionali, sontuose decorazioni, mobili dorati e opere d'arte del Rinascimento.

Visita Versailles: inizierete dai Grands Appartements, poi la famosa Sala degli specchi, la camera della Regina. Non dimenticate di passeggiare nei famosi giardini "alla francese".

Biglietti per la reggia de Versailles

8Il Quartiere latino - Il Parco del Lussemburgo

Il Quartiere latino di Parigi si trova sulla riva sinistra della Senna, attorno alla Sorbona. Noto per la vita studentesca, l'atmosfera vivace e i bistrot, il Quartiere latino è sede di molti istituti di istruzione superiore. La zona deve il suo nome dalla lingua latina, che una volta era assai diffusa all'interno e attorno all'Università, in quanto il latino era la lingua internazionale del sapere nel Medioevo.

Il giardino del Lussemburgo è un giardino privato aperto al pubblico, creato nel 1612 su richiesta di Maria de' Medici per corredare il Palazzo del Lussemburgo. I parigini lo chiamano affettuosamente il "Luco". Il giardino circonda il Palazzo del Lussemburgo, dove ha sede il Senato. Ristrutturato da André Le Nôtre, è un luogo molto piacevole per le passeggiate; vi troverai anche un frutteto, diverse varietà di mele, un apiario e serre con una collezione di orchidee. Ci sono 106 statue tra cui una riduzione in bronzo della Statua della Libertà.

9Il Moulin Rouge

Il Moulin Rouge è un cabaret noto per essere stato la culla spirituale del famoso cancan francese. Situato ai piedi della collina di Montmartre, nel cuore del quartiere di Pigalle, è stato costruito nel 1889 da Joseph Oller e Charles Zidler. Originariamente introdotto come danza di seduzione, il cancan ha permesso la nascita del cabaret, oggi presente in molti paesi del mondo. Oggi il Moulin Rouge è una attrazione turistica che offre intrattenimento a visitatori provenienti da tutto il mondo.

Il suo stile e il suo nome sono stati limitati e presi in prestito da altri cabaret un po' dappertutto, per esempio a Las Vegas. Inoltre, molti film hanno contribuito alla notorietà del cabaret, come quello di Baz Luhrmann del 2001, con Nicole Kidman e Ewan McGregor.

Biglietti per il Moulin Rouge

10Disneyland Parigi

Per gli appassionati di Mickey, c'è Disneyland Parigi. Questo complesso turistico si trova a 32 km dal centro di Parigi. Disneyland Parigi si compone di due parchi tematici: il parco Disneyland (con il suo castello) e il parco Walt Disney Studios.
La sessione è scaduta, si verrà reindirizzato alla home page Come to Paris.