Visitare Parigi in primavera

I germogli spuntano, gli uccellini ricominciano a cinguettare e gli innamorati a sbaciucchiarsi sul lungofiume. Non c'é dubbio, la primavera sta arrivando! È il momento in cui i parigini escono alla ricerca del primo raggio di sole, provando a scaldarsi e ricolorare la loro pelle biancastra dopo l'inverno.
I parchi e i giardini della capitale si riempiono di terrazze e caffé che sono ben presto prese d'assalto e il lungofiume torna ad essere luogo di ritrovo per i famosi aperitivi post-lavoro.

Tra le numerose manifestazioni di questo periodo dell'anno, la "Fiera di Parigi" é una delle più famose. Si tratta di una fiera dove potrai gustarti e scoprire molti prodotti. un'altra é la La Fiera del Trono, una delle più vecchie della capitale. Con più di 300 attrazioni, ha luogo sul prato di Reuilly tra fine marzo e fine maggio.

Tempo Di Passeggiare

Il grande vantaggio di visitare Parigi in primavera è che non è necessario prendere l'automobile per vedere un po' di verde! Giardini dagli odori esotici, passeggiate romantiche all'ombra di platani, piccole crociere sull'acqua... Con i suoi 500 ettari di parchi e giardini, senza contare il bosco di Boulogne e di Vincennes, Parigi non manca di spazi verdi. Se vuoi essere sicuro di trovare un piccolo spiazzo verde dove mettere la tovaglia del pic-nic, il Parco della Collinetta-Chaumont è fatto per te. Sei con la famiglia? Opta per la Villette dove i giardini a tema divertiranno grandi e piccoli. Hai bisogno di grandi spazi? Opta per il Bosco di Vincennes e il suo parco zoologico che ha riaperto le sue porte il 1° Aprile 2014 - o il Parco di Montsouris. Gli sportivi approfitteranno della calma relativa del giardino del Lussemburgo. La primavera è anche la stagione perfetta pergirellare nel giardino di Giverny, dove abito' il pittore Claude Monet e dove ebbe ispirazione pe ri suoi quadri impressionisti.

E Per Gli Sportivi?

Parigi in primavera offre anche moltitudine di attività per i più sportivi. Se ami la pesca, il nuoto, l'aquilone o la pétanque, ce n'é per tutti i gusti! Se ti senti più a tuo agio sulle due ruote, numerose passeggiate in bici ti permetteranno di scoprire Parigi con il naso al vento. Infine i veri competitivi potranno partecipare alla maratona di Parigi che è prevista per metà aprile e che attira ogni anno più di 50 000 corridori venuti di un centinaio di paesi differenti.

La sessione è scaduta, si verrà reindirizzato alla home page Come to Paris.